Bianco dell’Arnasa  / Chardonnay Venezia Doc  – “Castello di Roncade” Annata 2017

Questa volta il vostro Gulliver gioca in casa.

Lo Chardonnay che vi presento è prodotto da un’importante azienda vinicola che dista 20 km da casa mia. Come sapete lo Chardonnay è un vitigno internazionale che si trova in moltissime parti del mondo, in questo caso da vitigni coltivati a Mogliano Veneto (Provincia di Treviso). La particolarità di questo vino è la parziale maturazione del vino avvenuta in botti grandi di rovere per circa 6 mesi.

Ai nostri occhi si presenta cristallino quasi brillante se poniamo il bicchiere in controluce. Ci colpisce per un giallo paglierino intenso con quale riflesso oro.

Dopo la rotazione del bicchiere, notiamo come le gocce che si sono formate fanno abbastanza fatica a scendere verso il fondo dello stesso. Segnale che ci indica come tale vino abbia una certa struttura e carica alcolica.

L’impatto aromatico è potente:  note agrumate di Lime e Pompelmo Giallo seguita da Frutta esotica come Ananas e Papaya. Si sente una distinta nota gessosa seguita da glicine e fiori bianchi. Intenso, complesso e persistente al naso. Ti riempie il naso.

Queste sensazioni, si ritrovano anche in palato. Scalda il palato e presenta una buona morbidezza senza rinunciare alla freschezza ed una discreta sapidità. Soprattutto in bocca, si nota il lavoro della botte. Un vino di corpo, i quali aromi si percepiscono all'interno del palato si sentono per molto tempo. Ottima intensità. Un vino quasi maturo che forse può diventare armonico ma c’è qualcosa che manca per diventare tale.

Un vino comunque da gustare.

Al prossimo bicchiere dal vostro Gulliver.